French Toast Light

Mi alzo sempre per tempo la mattina per preparare una buona colazione per me e per la mia famiglia, lo considero il pasto più importante  perchè è quello che ti da’ la carica per affrontare tutti gli impegni della giornata.

Durante la settimana preparo cose molto veloci, latte e cereali per i bambini, un caffè e un cappuccino con fette biscottate e marmellata per me e mio marito. Nel fine settimana però mi sbizzarrisco e mi dedico a preparazioni che richiedono un po’ più di tempo, tipo il porridge, oppure i pancakes o i french toast.

Avete mai provato i french toast? Sono buonissimi e golosissimi. Certo la ricetta originale è un po’ calorica, ma qui vi propongo la mia versione light: delle fette di pane da toast integrale, imbevute in una miscela di albumi, latte e cannella, servite con yogurt e frutta fresca.

E se questi toast vi piacciono così tanto vi dico che si possono anche preparare le fette di pane imbevute e tenere in freezer fino ad un mese. La mattina basterà prendere le fette, cuocerle e decorarle a piacere! Comunque non si tratta di una preparazione lunghissima, bastano solo 15 minuti!

French Toast Light

Dosi per 1 persona

2 fette di pane in cassetta integrale

1 albume

2-3 cucchiai di latte scremato (o quello che preferite)

2 cucchiaini di sciroppo d’acero

1 cucchiaio di yogurt vegetale alla vaniglia

lamponi freschi

cannella qb

In una scodella sbattete l’albume con il latte, un cucchiaino di sciroppo d’acero e un pizzico di cannella. Immergete le fette di pane nella miscela in modo che si inzuppino bene, poi cuocetele in una padella antiaderente rigirandole da entrambi i lati. Dovranno risultare dorate ma non bruciate. Mettete i french toast in un piatto, versatevi sopra un altro cucchiaino di sciroppo d’acero e accompagnateli con lo yogurt vegetale e i lamponi.

E la colazione è servita!!!

 

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *