Un po’ di Liguria, le trofie e il profumo del basilico

trofie al pesto

Oggi vi propongo un primo piatto gustoso e facile da preparare, una ricetta tipica Ligure che a me ricorda tanto le vacanze appena trascorse.

Sono, infatti, rientrata da pochi giorni dalle ferie passate, come ogni anno, in Liguria. E già sento nostalgia delle camminate la mattina presto sulla spiaggia deserta, del mare, delle gite in barca… perchè le vacanze finiscono sempre così in fretta???

IMG_8257

Fra le mete della nostra estate anche Portofino. Ci siete mai stati? E’ veramente incantevole con il suo porticciolo, la famosa piazzetta che si affaccia sul mare, le boutiques esclusive e tanti tanti colori.

portofino

IMG_8266

Fra le cose che amo di più di questa splendida regione, ci sono infatti gli innumerevoli paesini arroccati sul mare, con le casette di mille colori diversi, come Tellaro che abbiamo raggiunto un pomeriggio durante una gita in gommone.

tellaro

E vogliamo parlare di profumi? Soprattutto di quello delle enormi distese di basilico che ogni anno circondano la nostra casa… una meraviglia!

campi

Così belli che con i bambini, una mattina, siamo andati a fotografarli ed è stato un gran divertimento camminare fra i verdi filari in mezzo agli spruzzi di acqua degli irrigatori!

Campi e campi di basilico per preparare il famoso pesto e anche per condire il piatto che vi propongo oggi e che ci ha accompagnato per tutta la vacanza dato che avevamo una grande disponibilità degli ingredienti neccesari per prepararlo: fagiolini e patate provenienti dall’orto dei nonni e, naturalmente, il basilico!

collage

Delle trofie vi avevo già parlato in un altro post, adesso vi spiego brevemente questa facile ricetta:

Trofie liguri con il pesto

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di trofie

100 gr di fagiolini

300 gr di patate

Per il pesto:

un grosso mazzo di basilico

50 gr di pinoli

100 gr di parmigiano grattugiato

1 spicchio di aglio

olio

sale

Preparate il pesto: lavate e asciugate delicatamente le foglie del basilico. Mettete in un frullatore i pinoli, lo spicchio di aglio, il parmigiano, un pizzico di sale e circa 1 dl di olio extravergine di oliva, poi frullate fino ad ottenere una crema. Unite il basilico e frullate ancora. Se necessario aggiungete ancora olio.

Pulite bene i fagiolini, sbucciate le patate e tagliatele a pezzetti. Mettete una pentola di acqua per la pasta, aggiungete il sale e portate ad ebollizione, poi aggiungete i fagiolini e le patate e fate cuocere una decina di minuti. Infine versate le trofie e portatele a cottura.

Scolate la pasta con le verdure e conditele con il pesto.

Sentite il profumo del basilico?

♥Framm

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *